Londra è musica e la musica inevitabilmente accompagna ogni mio viaggio… 

Se fosse una canzone? Londra? Io dico ribelle e coraggiosa come God Save The Queen. Giovane e anticonformista come quel gruppo di cattivi ragazzi che l’ha cantata. Raffinata e sempre in movimento. Un via vai veloce di volti e culture diverse. Bellissima.

Cosa vedere? Tutto! Musei, cultura e quartieri sono gratis ed è un peccato non approfittarne. E soprattutto le periferie, ma fate i bravi, perchè Londra non è soltanto una signorina vestita per bene, è anche arte che si consuma in tutte le sue forme psichedeliche sulle sponde del fiume ai margini della città.

Da non perdere:

  • National Gallery, si trova a Trafalgar Square
  • Tate Modern, il più bel museo dei arte moderna che io abbia mai visto. Da non perdere la collezione di Andy Warhol
  • British Museum ma ancora più bella è British Library
  • Camden Town, uno dei quartieri più trasgressivi e variopinti della città. Pieno di negozi e di punk. Una volta c’era un grande mercato caratteristico ma lo hanno abbattuto. Resta comunque l’altro grande complesso cui sorgeva di fronte con all’interno ristorantini di ogni cultura, mercatini dell’artigianato e svariati fast food.
  • I parchi: Regent Park, Hide Park, Green Park
  • Hackney Wick, quartiere nella periferia orientale della città, ai margini del fiume. In realtà non gode di ottima fama tra le persone per la sua sfrenata vita notturna. Ma è caratteristico, a tratti lo trovo poetico. Ne vale la pena vederlo 
  • Ovviamente London Eye (fate un giro sulla ruota, dall’alto Londra è meravigliosa), London Bridge (stupendo di notte, da brividi), The City
  • Il Big Ben a Westminster, simbolo della città
  • Abbey Road, se ami il rock, la musica e ovviamente i Beatles. Certamente non puoi che farti una foto sulle strisce pedonali più famose del mondo!
  • Il mercato di Portobello Road, nel quartiere di Notting Hill, soprattutto di sabato quando si riempie di espositori di antiquariato; potete trovarci vinili originali, prima edizione, dei più grandi artisti di sempre a pochi pound!!!! Per esempio Wish You Were Here con ancora il cellophan nero a 5 pound, proprio quello che altrove costerebbe un braccio! 
  • Covent Garden e i suoi edifici colorati. Sembra di essere nell’800
  • Potete fare shopping nel lussuosissimo centro commerciale Harrods se ve lo potete permettere, altrimenti c’è anche Primark su Oxford Street
  • Mangiate indiano in qualsiasi ristorante di Soho
  • Buckingam Palace se proprio proprio …
  • Un paio di birre all’ Hard Rock Cafè
  • …. e tutto il resto!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Antonella – Wildway

Per altre città d’ Europa visitate la pagina: https://www.wildway.net/?cat=94


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *